Pizza a metro: la quattro stagioni


Hi, my name is Raimondo of the “Pizza a Metro”
in Vico Equense near Napoli
and I’m going to show you one metre pizza 4 seasons (quattro stagioni) In the first step, let’s pour some water in the pasta-maker then let’s add some salt the flour Molino Caputo
the orange one that is the right flour to make our pizza our dough is made of 30% of water more than others,
because our dough must be very soft
and malleable as our pizza is very long We put our dough in the pasta maker for almost 20 minutes
and we let it rest for 4 hours After 4 hours we shape our dough into loaves
then we cut them and we let them rest for 10/15 minutes,
afterwards we roll out the pizza dough Now, let’s start to knead it After one hour and half rest, let’s start to make loaves of 750 gr each one loaf is required to make a half meter length pizza with those loaves rolled out we can make a pizza of half meter length if we want to make a bigger pizza,
just put one loaf on top of the others in order to make, with 5 loaves, a pizza of maximum a couple of meters to make one meter and half pizza,
just take three loaves of 750 gr each,
mix them and then roll the whole dough out Now I’ll show you how to roll it out We have just rolled it out and
we are going to make the “4 seasons” pizza To make it, we have to divide the dough in four different parts then we put those dough small braids to separate the ingredients in this way Let’s put some mozzarella to make pizza Margherita then sausage, broccoli and provola cheese
to make pizza “sausage and broccoli” prickly lettuce dressed with capers, olives, salt and oil and the last one with the smoked bacon and provola cheese The baking of our pizzas is depending by their length The half meter pizza must bake for 5/6 minutes a bigger one between 7 and 10 minutes This kind of pizza has baked for 10 minutes

20 comments on “Pizza a metro: la quattro stagioni”

  1. gianluca falanga says:

    da quando la pizza si stende con il mattarello?

  2. Valerio Bertucci says:

    che tragedia di lavorazione…ma vabbè

  3. Nicola Ricciardi says:

    io la stendo a mano senxa matterello. non è detto che senza matterello viene il cornicione

  4. Salvatore Sacco says:

    io penso che la pizza sia tutta Buona ma per me. l rimane un prodotto anarchico

  5. Paolo Scotti says:

    te la credi e fai schifo come pizzaiolo.

  6. jociane henriques says:

    ma il pomodoro quando si mette??

  7. Jap gambardella says:

    ma non ho ben capito una cosa; cioè il totale lui fa una lievitazione/maturazione di 4 ore e mezza?? non sono un po pochini?? Dice che la fa girare per 20 minuti, riposare per 4 ore, staglia e dopo 15 minuti gia stende…bho

  8. CLAUDIO D' says:

    la pizza me la faccio io,in quindici anni non sono mai riuscito a farla come a napoli.

  9. genni grava says:

    Troppo sottile

  10. RockRun199 says:

    mi sembra una piadina al metro…

  11. Simone Taddia says:

    Dire che è FANTASTICA è appena sufficiente. Spettacolo puro.

  12. ogeid vassallo says:

    Bella pizza

  13. antonio de stefano says:

    Col forno così sottile così 10 min di cottura? Avrò capito male

  14. Giancarlo Fermarika says:

    Ma il lievito non lo inserisci?mai vit na cosa del genere!o lievitttttt si no comm cresc limpast!

  15. Michael Cirà says:

    Che goduria vedere i napoletani "indiggnati" nei commenti,ci tenete troppo alla pizza,madonna mia,manco avessero messo l'ananas

  16. Rocco Ortore says:

    Io penso che dobbiamo rispettare il lavoro di ogni pizzaiolo è meglio che non sia uguale per tutti sono scuole di pensiero, non sono d'accordo con chi dice che fa schifo e solo lavorata diversamente

  17. Luca Bubba says:

    la pizza in pala il mattarello neanche sa cosa è! la caratteristica della pizza in pala è proprio la sua fragranza e la sua alveolatura che rende l impasto soffice e leggero. veder usare un panetto posto l'uno sopra l'altro e tirare l impasto è una cagata immane! e poi l impasto con quell'idratazione dovrebbe stendersi da solo dopo una corretta maturazione e lievitazione! hai fatto tutto ciò che una pizza in pala non vuole! imparate i mestieri come si deve!

  18. antonio Grande says:

    Sacco arancione??? Io sono daltonico ma quella è semola rimacinata

  19. torogianni says:

    Popolo provare prima di commentare, come fatta e fatta è una squisitezza a proposito io sono napoletano … per cui di pizze ne capisco qualcosa. Andateci e poi commentate

  20. Giovanni Porzio says:

    Perdonami , ma stendere la pizza col mattarello non si puo proprio vedere, da napoletano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *