Ricetta napoletana: la pizza fritta al La Figlia del Presidente


We are today at pizzeria “La Figlia del Presidente” to show you how to make the real fried Neapolitan pizza Today we’re going to knead this dough by hand we’re going to pour 1,1 L of water 50 gr of salt 2 or 3 gr of yeast depending by the kind of rising you wish let it melt a little bit add 1 kg/1,2kg of flour depending by the kind of dough required and then let’s make our fried pizza here we knead dough everyday and we use a kind of flour that makes a long lasting dough We have made a 8 liters dough with a 8/10 hours rising it’s a kind of rising nor long nor short
that makes the dough soft and light That’s a good dough kind of making Under the dough loaves we place a cotton cloth absorbing the flour in order to prevent it blends into the oil and then we roll it out the same goes for pizza baked in the oven here it is! Here comes the stuffing ricotta pork rinds smoked provola The fried pizza is with no tomato.
The most important thing is to close it very well let’s spread it out let’s stretch its sides and now let’s cook it The oil temperature must be not so high otherwise pizza cooks soon and stuffing stays raw pizza is ready Enjoy it!

11 comments on “Ricetta napoletana: la pizza fritta al La Figlia del Presidente”

  1. Luca Giordano says:

    scusa ma metti il lievito a contatto nel sale???

  2. Anto Deiao says:

    lievito in acqua salata non si puo proprio vedere

  3. kidslam says:

    SE HO L'URGENZA DI FARLE IN UN PAIO D'ORE CI POSSO BUTTARE TUTTA LA PANETTA DI  LIEVITO ? 

  4. Denis Capaldo says:

    Mettere il lievito a contato col sale è cosa scritta nel disciplinare della "verace pizza napoletana", quasi sicuramente i contenitori sono in faggio, materiale che assorbe l'umidità del paniello. Cosa sbagliata probabilmente è la dose di farina: 1,6-1,7kg

  5. Giovanna Moresco says:

    ho mangiato da La Figlia del Presidente la migliore pizza fritta mai mangiata prima… non so niente degli ingredienti prima dopo o durante ma so per certo che in quel luogo si respira davvero l'aria del Pizzaiolo del Presidente che fu Ernesto Cacialli, padre di Maria Cacialli e suocero di Felice Messina che vediamo alla fine di questo video… bravi!

  6. Roland Gunslinger says:

    Le dosi della farina sono completamente false… con 1 litro d'acqua e 1 kg di farina non fai manco le zeppole. Sicuramente ne mettono intorno a 1.7 kg.

  7. PaBlo- EsCoPub says:

    Mettendo il lievito direttamente a contatto con il sale In questo caso lo usa per rallentare la lievitazione, e rafforzare la maglia glutinica. per dare più elasticità all'impasto e ottenere una pizza croccante ma soffice

  8. ph says:

    итальянский чебурек ))

  9. Gino Tricarico says:

    Il volume della musica troppo basso,,

  10. fabrizio Rapisardi says:

    Perché prendete in giro le persone? Il levito non va insieme al sale e le dosi della farina sono errate … dai

  11. Neym90 says:

    La stesura è uguale alla pizza al forno … 😂😂😂 si certo come no,casomai il contrario

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *